Tony Khan ha voluto un cambio di titolo

Dopo il successo di Full Gear 2020, l’industria del wrestling continua a parlare di quello che viene già definito un classico, quello che ha visto gli Young Bucks sconfiggere gli FTR diventando così i nuovi campioni Tag. Questo scontro è stato un match fantastico che ha visto i fratelli Matt e Nick vincere le cinture per la prima volta in AEW dopo un anno dal suo debutto.

In una recente intervista con Sports Illustrated, gli Young Bucks hanno dichiarato che se fosse stato per loro, l’attesa di diventare campioni sarebbe stata molto più lunga.

Appena dopo il PPV, gli Young Bucks hanno ammesso che la decisione di farli diventare campione è stata un’idea di Tony Khan. Nick Jackson ha commentato così l’avvenimento:

Se avessimo vinto le cinture sin da subito, non ci sarebbe stato quel tortuoso percorso che i nostri personaggi hanno dovuto affrontare. In verità volevamo aspettare un altro anno ma Tony aveva altri piani e mi fa piacere che sia successo durante il Pay-Per-View. E’ stato un momento speciale, e strappare i titoli dai rivali FTR, in un match che mai avremmo pensato di disputare, e’ stata la ciliegina sulla torta.”

Matt ha poi aggiunto:

Volevamo che la nostra storia parlasse di disfatta. Ed ecco perché continuavamo a perdere, e quando pensavi che stavamo cominciando a vincere, perdevamo ancora di piu. Essendo fan di questo sport, sappiamo quando quell’essere amareggiati diventa prima o poi un senso di celebrazione, e questo era il momento giusto per noi. Ci siamo scontrati in quello che potrebbe essere il miglior tag team match degli ultimi 5 anni e abbiamo finalmente vinto i titoli di coppia nella federazione che abbiamo aiutato a creare. Non c’è cosa migliore, davvero.”

E’ stato un epilogo affascinante di una storia raccontata veramente bene. I fan dovranno ancora attendere e vedere cosa ha in serbo il regno degli Young Bucks per la AEW. A Sports Illustrated, gli Young Bucks hanno anche parlato di un momento speciale avvenuto appena dopo il loro match, con il loro amico di vecchia data, Kenny Omega. The Cleaner è stato il primo a congratularsi della vittoria dei fratelli californiani a Full Gear.

Quando eravamo sul ring appena dopo il match, Kenny continuava a dire, “Ce l’avete fatta! Ce l’avete fatta, finalmente!” Matt ha poi detto “Nessuno poteva sentirlo, solo noi, ed è stato un momento commovente. Condividere quel momento tutti insieme ha significato tanto per tutti.”

Ne abbiamo viste di tutti i colori noi tre su quel ring. Siamo letteralmente cresciuti insieme, da sventurati che hanno provato a farsi un nome in locali poco raccomandabili e palestre nelle indy, filmando stupide gag tra un viaggio di 10 ore in autobus e l’altro a vedere Kenny da bordo ring scontrarsi con Okada al Tokyo Dome. Avremo per sempre questo legame, quindi aveva senso condividere questo momento speciale insieme.”

Le vittorie dell’Elite a Full Gear si possono considerare il loro più importante trionfo dalla creazione della AEW e non ci dovremmo sorprendere se la stable porterà a casa dell’altro oro in futuro.

Fonte: Sportskeeda

AllEliteRob