Piani originali per la divisione femminile

Anche se sono passati quasi sei mesi da quando Hikaru Shida ha vinto il titolo di campionessa femminile, il piano originale della AEW prevedeva di avere Britt Baker come la più grande babyface della compagnia, almeno secondo quanto riportato da Dave Meltzer durante il suo show radiofonico del Wrestling Observer.

Parlando dell’improvviso ritiro dal mondo del pro wrestling della star di Impact, Kylie Rae, Meltzer ha detto che Britt Baker era “La Prescelta” per rappresentare la divisione femminile della AEW, cosa che avrebbero voluto gli EVP per la sua gimmick da dentista, perché è una donna attraente, dimostrava buone abilità al microfono e sa come trattare con i media. I piani sono successivamente cambiati e lei è diventata una heel, dando a Shida l’opportunità di diventare la più importante babyface della All Elite.

Secondo Meltzer, gli EVP avevano grandi piani anche per la Rae, che partecipò in un Fatal-Four Way Match con Britt Baker, Nyla Rose e Awesome Kong nel PPV inaugurale Double Or Nothing. Secondo alcune voci, Cody ha sempre lodato la Rae e molto spesso la comparava a Bayley, superstar wwE. Ad ogni modo, Rae aveva chiesto la rescissione del suo contratto dalla compagnia dopo che non aveva preso parte ad un match in programma per Fyter Fest l’anno scorso.

Ray, 28 anni, ha annunciato il suo ritiro dal pro wrestling attraverso un messaggio pubblicato su Patreon. Ha anche annunciato che si prenderà una pausa dai social media.

Fonte: WrestlingInc

Francesco TheCleaner