L'NBA fa spostare la AEW

Fin dal suo debutto su TNT il 2 ottobre 2019, AEW Dynamite si è rivelato un vero e proprio successo per TNT e le sue valutazioni sono state costantemente al di sopra della media. Competendo contro NXT in quella che è diventata la nuova Wednesday Night War, lo show della All Elite Wrestling si è spesso aggiudicato la vittoria per quanto riguarda gli ascolti, soprattutto nella fascia 18-49.

Tuttavia, nonostante il successo della AEW, la vera punta di diamante per TNT continua ad essere la NBA, che si sta attualmente preparando per l’inizio dei playoff dopo aver ripreso la stagione alla fine di luglio. La NBA è stata la prima lega sportiva a essere sospesa a causa del COVID-19, il che significa che la stagione non si è ancora conclusa, perciò per quest’anno i playoff si estenderanno fino a settembre, il che significa che ci saranno alcuni aggiustamenti la programmazione di TNT subirà alcune modifiche per quanto riguarda la fascia oraria in cui verrà trasmesso Dynamite.

Il 3 agosto, @TBSPR ha twittato un comunicato stampa di Warner Media, la società madre di TNT, per annunciare questi cambiamenti.

Dal 19 agosto al 16 settembre, tre episodi di Dynamite andranno in onda in notti diverse e con orari modificati.

L’episodio del 19 agosto andrà in onda sabato 22 agosto alle 18:00 ET (ore 00.00 italiane), l’episodio del 26 agosto andrà in onda giovedì 27 agosto alle 20:00 ET (ore 2.00 italiane), e l’episodio del 16 settembre andrà in onda giovedì 17 settembre alle 20:00 ET (ore 2.00 italiane).

Bennie