DoN ha venduto molto bene

Boom di acquisti in Streaming legale per l’evento della AEW

Nella newsletter di Wrestling Observer di questa settimana, Dave Meltzer ha riferito che gli acquisti in streaming legale del pay-per-view AEW Double o Nothing, sia per B/R Live che per FITE.TV sono aumentati di oltre il 10% rispetto allo show Revolution, svoltosi lo scorso febbraio e potrebbero anche arrivare ad essere più vicini al 15 % quando tutti i dati ufficiali saranno disponibili per essere analizzati.

Con un numero di acquisti in streaming stimato tra i 100.000 ed i 110.000, il PPV sarebbe il secondo ad aver registrato le vendite più alte nella breve storia dell’azienda rispetto al Double or Nothing andato in scena lo scorso anno.

Ovviamente, ricordiamo che B/ R Live riguarda gli acquisti all’interno dei confini statunitensi, mentre FITE copre tutti gli acquisti internazionali.

Meltzer ha inoltre specificato di non avere ancora a disposizione tutti i dati ufficiali riguardo gli acquisti concreti del PPV tramite TV via cavo, ma ha ipotizzato che se questi avessero seguito la stessa tendenza relativa allo streaming legale, lo show sarebbe rientrato nella gamma tra i 115.000- 120.000 acquisti, il che lo porterebbe ad eguagliare l’evento di Double Or Nothing 2019, se non addirittura a superarlo, diventando il PPV più acquistato nella giovane storia dell’azienda.

La finalizzazione degli acquisti non in streaming può richiedere fino a tre mesi di tempo, il che significa che i numeri finali relativi a Revolution saranno disponibili nelle prossime settimane e solo allora si potrà fare un’analisi ancora più dettagliata e precisa riguardo l’andamento generale delle vendite degli show targati All Elite Wrestling.

Fonte:Wrestling Observer Newsletter

Bennie