Mike Tyson e i media

Una manovra di marketing che vale oro

La presenza di Mike Tyson a Double or Nothing è stata la ciliegina sulla torta a livello mediatico per un pay- per- view che ha riscosso un grande successo, lasciando i fan completamente appagati ed estasiati dalla spettacolarità di alcuni match andati in scena lo scorso 23 maggio.

Tuttavia, quella che sembrava essere un’apparizione “one shot” dell’ ex campione di pugilato, si è rivelata essere soltanto l’aperitivo di quella che è in realtà la più grande manovra di marketing televisivo del 2020.

Nell’ultima puntata di Dynamite, andata in onda lo scorso mercoledì 27 maggio, Iron Mike è apparso di nuovo in casa AEW, rendendosi protagonista, a fine puntata, di un faccia a faccia, sfociato poi in rissa, con Chris Jericho.

Tyson e Jericho, rispettivamente accompagnati da alcuni lottatori della UFC e dall’Inner Circle, hanno incendiato gli animi dei presenti, riprendendo una rivalità iniziata 10 anni fa all’interno di un ring WWE, dove il boxeur colpì con un pugno in faccia il wrestler, che da allora prova ancora del rancore.

Il faccia a faccia che abbiamo visto a Dynamite, nasce infatti dalla richiesta di scuse che Jericho ha prepotentemente mosso a Tyson, il quale, in tutta risposta, si è strappato la maglietta, rispondendo al rivale con altrettanta prepotenza.

Ne scaturisce così una nuova storyline che molto probabilmente vedremo risolversi ad All Out, prossimo grande evento in pay- per- view della All Elite Wrestling.

La rissa andata in scena a Dynamite, ha creato un vero e proprio terremoto mediatico attorno a Tyson e alla AEW, che ora si trova protagonista assoluta dello spettacolo.

Tutti i maggiori media ed i più importanti siti di informazione sportiva e non, hanno infatti riportato la notizia riguardante l’alterco tra Mike Tyson, che recentemente aveva reso noto il suo desiderio di tornare sul ring, e la grande star del pro-wrestling Chris Jericho.

Mentre tutti però prevedevano il ritorno di “Iron Mike” alla nobile arte, dopo lo scorso mercoledì pare che tali previsioni siano state smentite, almeno per il momento.

L’intera stampa mondiale ha riportato la notizia, creando una nuova rete di interesse attorno alla All Elite Wrestling che sicuramente darà i suoi frutti durante il corso delle prossime settimane, quando avremo modo di seguire passo dopo passo il “build- up” di questa contesa così fortemente esposta.

Insomma, una raffinatissima manovra di marketing messa in atto da Tony Khan e soci che, qualora dovesse portare ad un eventuale scontro tra Tyson e Jericho ad All Out, frutterebbe uno straordinario giro di entrate economiche per la federazione di Jacksonvillle, grazie alle numerose vendite che avrebbe il PPV e alla grandissima esposizione mediatica che avrebbe il match, al quale si sono già interessati i più importanti siti di informazione sportiva del mondo, come ESPN, Sports Illustrated, TMZ Sports, Fox Sports, Muscle&Fitness, YahooSports, 247 Sports, CBS Sports e molti altri in tutto il mondo, compresa l’Italia, dove la notizia è stata riportata da Sport Mediaset e da alcune tra le più importanti stazioni radiofoniche sul territorio nazionale.

Bennie